Mirko Pennesi il Batman del Ponte S.p. Isola!

14/09/2018

 

A partire da questa settimana, sul sito del  Pontisola, esordiremo  con la rubrica " CONOSCIAMOLI DA VICINO" intervistando di volta in volta un singolo  giocatore  della prima  squadra.  La prima  intervista  sarà al N1, il portiere Mirko  Pennesi, detto il" BATMAN  DEL PONTISOLA "

Mirko è  un giocatore  dotato  di  ottime qualità tecniche e  umane.

In poco tempo ha saputo  farsi apprezzare dai compagni  e dai tifosi. Ma ora andiamo  a "conoscerlo da vicino"

Nome: Mirko

Cognome: Pennesi 

Nato a Terni,il 7/6/1989

Questo  è il  suo  terzo anno al Pontisola 

Diplomato  in ragioneria 

Le sue squadre  precedenti  sono  state: Ascoli, Lucchese, Pergocrema, Rieti, Savona, Caravaggio. 

Oltre  al Pontisola,  è  tifosissimo  della Roma.

Il suo pregio calcistico è  senza dubbio  la reattività, mentre  quello caratteriale è la tranquillità  e  la riflessione. 

Tra i suoi ricordi, definisce la parata più bella della sua carriera quella  fatta  lo scorso  anno  a Ponte S. Pietro contro il Crema. Mentre definisce la sua partita più  bella  in assoluto ,sempre lo scorso  anno e sempre a Ponte, contro la Pro Patria  

Il giocatore  più  forte con cui ha giocato è Antenucci, a quei  tempi era all'Ascoli, ora gioca nella Spal. 

Ritiene Buffon il portiere  italiano  più forte, anche a livello  mondiale. 

Una  curiosità  di Mirko, è  quella che non ha mai avuto  la patente, proprio perché  non ne sente il bisogno,  e questo  dimostra ancora  una volta  di più,  la semplicità  di questo  ragazzo.  Ha saputo emozionarsi quando due anni fa,

all'ultima  partita  di campionato  del Pontisola, venne  sostituito e ci fu un'autentica  ovazione con tutto  il pubblico  in piedi ad applaudirlo. Stima il pubblico di Ponte, che lo ha adottato  e lo fa sentire in famiglia, infatti  il  suo desiderio  sarebbe  quello  di  chiudere la carriera  al Pontisola. Parla molto  bene  di due allenatori. Uno è Indiani, avuto  alla Lucchese, e l'altro è  il suo attuale  tecnico  Giacomo  Curioni, che nonostante la giovane  età  definisce  molto  bravo e preparato. Stima profondamente  il Presidente  Marziale  Bonasio, definendolo  uomo di parola e persona molto seria.

Questa è  la sintesi  di  Mirko Pennesi, il portiere  del Pontisola, ragazzo formidabile e  dotato  di una semplicità  incredibile, da  cui tanti  ragazzi  più giovani, dovrebbero prendere esempio. 

Grazie Mirko, e  forza Pontisola! 

 

ANGELO LOCATELLI 

 

 

 

Please reload